Vivi

    Alla scoperta dell'oro verde lucano

  • Durante la permanenza nella Comunità Ospitale di Aliano potrete visitare uno degli oliveti più grandi della zona e conoscere come operano gli artigiani dell’olio. E’ questa la realtà del Frantoio Grimaldi Motta che conserva le tradizioni e il saper fare della produzione dell’ ”Oro verde” tipico lucano.
      
    Sarà una piena immersione nel mondo dell’olio per scoprire i metodi di trasformazione delle olive, il funzionamento degli appositi macchinari, il lavoro dei Mastri Assaggiatori che sottopongono ogni molitura ad un test organolettico.
     
    L’azienda da generazioni coltiva piante secolari di Oliva Majatica e nuovi impianti di Nocellara, Carolea, Iblea, Biancolilla. Le olive vengono raccolte a mano e a macchina, per poi essere lavorate con il metodo di estrazione tradizionale e a ciclo continuo. L’extravergine Le Campanelle d’Oro, monovarietale da Majatica è dolce, elegante, molto complesso.
     
    Dal 1994 l'Azienda Agricola Grimaldi Motta ha adottato il metodo di coltivazione biologico certificato, privo di concimazioni e trattamenti chimici, utilizzato in tutte le fasi che vanno dalla coltivazione, alla trasformazione e conservazione del prodotto finale, passando per la raccolta. 
     
     
    Passeggiata nell’oliveto
    La visita fornirà un approfondimento sulle piantagioni di olivi e sulla cura che Giuseppina e la sua famiglia mettono nella coltivazione delle olive. Sarà un’occasione per scoprire come si fa un olio di qualità e  quali sono i requisiti per fare un prodotto artigianale, come si faceva una volta.
     
    Visita al Frantoio
    Il processo di produzione dell’olio è un’arte che si tramanda di generazione in generazione e che comprende: lavaggio olive, frangitura (schiacciamento dell’oliva), gramolatura (favorisce l’agglomerazione delle particelle di olio) e decanter (separa l’olio dalla sansa e dall’acqua di vegetazione). L’olio grezzo ottenuto viene mandato al separatore centrifugo per la trasformazione in prodotto finito prodotto al consumo.
     
    Degustazione oli
    Dopo la visita guidata si assaggeranno le differenti qualità  di oli per percepirne i sentori, le parti della lingua utilizzate per valutare le varie caratteristiche organolettiche (amaro, piccante, …). Saranno spiegate inoltre alcune tecniche di assaggio, come ad esempio lo strippaggio: utilizzato per ossigenare l’olio e per conferirgli un aroma più intenso. 
     
    Assaggi - merenda:
    A seguire si potranno degustare bruschette con olio,  pate' di olive nere e verde, olive condite, taralli, assaggio crema castagne , crema castagna  e cioccolata.
     
    Partecipanti: da 4 a 30 persone
     
    Disponibilità dell'esperienza: da novembre a luglio
     
    Tempo di preavviso della prenotazione: 72 ore

  • Compila il form sottostante per ricevere informazioni.






       Desidero ricevere informazioni tramite posta elettronica sulle novitÓ e sulle offerte della Aliano ComunitÓ Ospitale
       Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi della legge 196/2003 e seguenti modifiche*